se non vuoi perderti nemmeno un post...

giovedì 10 agosto 2017

VIVER BENE IN TRENTINO, GRAND HOTEL TERME DI COMANO

Il Grand Hotel Terme di Comano è la meta perfetta per chi ha deciso di vivere una esperienza all'insegna della tranquillità, del piacere e della salute.
E' immerso in quattordici ettari di parco incontaminato, tra le Dolomiti del Brenta ed il Lago di Garda. Il bosco, il ruscello, il lago e la brezza dolomitica sono i confini naturali tra i quali ci si muove.

Cosa fare in una stazione termale ai piedi delle Dolomiti?
Vi racconto quello che ho fatto insieme ad un gruppo di amici........


Il Grand Hotel Terme di Comano ha tutto quello che serve per rendere ogni soggiorno rilassante.
La piscina a cielo aperto è immersa nella natura, la piscina interna è la cornice di una meravigliosa zona benessere. Una nuotata mattutina dopo la passeggiata nel bosco è il modo migliore per farmi godere la colazione.

Se la giornata è votata al relax, non resta che distendere la mente e il corpo nella moderna SPA 5 sensi, cancellando i segni della stanchezza, seguendo uno dei tanti percorsi benessere oppure affidandosi alle mani di professionisti del massaggio.

Io mi sono dedicata alla sauna finlandese: doccia, asciugarsi, asciugarsi in sauna prima seduti e poi sdraiati, rilassarsi per 15 minuti circa, versare acqua sulle pietre, sedersi, doccia fredda con il secchio,  idromassaggio per 10 minuti, asciugarsi, tisana rilassante, riposo in zona relax.
Ho seguito alla lettera  le istruzioni, non si può sbagliare.




Ora via, una bella pedalata con le e-bike che l'hotel mette a disposizione degli ospiti (bicicletta a pedalata assistita, perché sono qui per rilassarmi). Su verso le pendici delle dolomiti, sino alla Casa del Parco Flora nell'area natura Rio Bianco, dove si parla dell'acqua come modellatrice del paesaggio, linfa vitale della Terra e dell'uomo. Poi al Castello di Stenico, un antico maniero che domina le vallate. Infine giù verso casa attraverso campi e vigneti.

 

Un tuffo in piscina, un percorso Kneipp, una passeggiata nel parco  e l'aperitivo in musica al tramonto mi hanno accompagnata alla cena nel ristorante Il Parco del Grand Hotel dove lo Chef Christian Venturini racconta il Trentino con meravigliosi piatti basati sui prodotti del territorio, cotture a bassa temperatura e qualche abbinamento innovativo. Un tocco di creatività che appaga la vista e soddisfa il palato.

 
Sorbetto di erbette su cracker con sesamo nero, bottarga di lavarello e pimpinella - Zuppa fredda di cavolfiore, bottarga di lavarello, erbette del bosco
 
Gnocchi di patata montagnina, spadellati con centrifuga di cavolo cappuccio crudo, crema di formaggio stravecchio e germoglio di aglio - Sfera ghiacciata alla ciliegia, crema allo yogurt e grappa di Vino Santo Trentino

Il Grand Hotel Terme di Comano è unico nel suo genere perché l'acqua sgorga dalla roccia termale direttamente fino alla propria stanza.
Le acque della fonte termale sono uniche in Europa per la cura della pelle, le sole a poter vantare una specifica indicazione dermatologica: ricche di bicarbonato, calcio e magnesio, scorrono ad una temperatura costante di 27°C.
A pochi passi si trovano le Terme di Comano, dove è possibile effettuare trattamenti termali assistiti da personale medico.


Non resta che prenotare un soggiorno da favola.

Grand Hotel Terme di Comano
38077 Comano Terme (Trento)
+39.0465.701421


Da non perdere un bel salto, nel vero senso della parola, al Breg Adventure Park - mappa

 

Da non perdere una buona degustazione di vini del territorio alla Cantina Toblino, con annessa osteria... Naturalmente! - mappa

 



se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine: