se non vuoi perderti nemmeno un post...

venerdì 17 febbraio 2017

LA TABLE D'AKI DI AKIHIRO HORIKOSHI, CUOCO A PARIGI

Eccolo all'opera! Lui è Akihiro Horikoshi ed è un cuoco sorprendente.
La sua Table d'Aki è nella Rive Gauche, in Rue Vaneau 49.
Lo chef Akihiro Horikoshi è come un samurai solitario che affronta la propria missione: sorprendere i suoi sedici ospiti con piatti di pesce davvero speciali.

La musica classica di sottofondo e lui si muove come le dieci dita sulla tastiera di un pianoforte a coda. Sia chiaro che nella sua cucina, anzi nel suo ristorante, il pianoforte a coda non ci starebbe di certo.


domenica 5 febbraio 2017

ANDY WARHOL. LA POP SOCIETY. LA CONTEMPORANEITA' A PALAZZO DUCALE DI GENOVA

Mi immagino oggi Andy Warhol come il social media manager della sua Factory. Uno smanettone attaccato al cellulare, proprio come negli anni '70 e '80 era sempre accompagnato dalle sue macchine fotografiche.

"Un'immagine significa semplicemente che so dove mi trovavo in ogni istante. Per questo scatto immagini. E' un diario visivo"

venerdì 27 gennaio 2017

SFORMATO DI TOPINAMBUR CON EFFETTO ZAFFERANO

I topinambur nella forma assomigliano ad una patata un po' bitorzoluta, quanto al sapore ricordano quello dei carciofi. Sono molto gustosi e hanno uno scarso valore calorico.
Sono molto buoni sia crudi che cotti e sono adatti in molte preparazioni tipicamente invernali.
Provateli con la "bagna cauda" perché sono squisiti, ma questa è un'altra storia.

Adoro gli sformati di verdure perché sono una pietanza molto versatile. Si possono servire come appetitoso antipasto, ottimo piatto unico, ricco secondo vegetariano e insolito contorno. 
Il sapore dei topinambur in questa ricetta ha un effetto speciale sulle mia papille gustative, non mi stanca mai...

Ecco gli ingredienti per 8 persone:

martedì 17 gennaio 2017

HOTEL SACHA: IL MIO ALBERGO A PARIGI

Dopo anni di incessante ricerca ho finalmente trovato il mio nido a Parigi:
Hotel Sacha in rue Navarin 7.
Questa volta mi sono proprio sentita a casa e non sarei più voluta ripartire.

domenica 8 gennaio 2017

"JORA MOUNTAIN DINING" RIFUGIO IN ALTA QUOTA SULLE DOLOMITI A SAN CANDIDO

Il Rifugio Jora è a San Candido - Innichen - nel cuore delle Dolomiti, quelle che amo e che ruotano intorno alle mie Tre Cime di Lavaredo.
Questa serata invernale va raccontata come esperienza unica e ripetibile, grazie alla magia dei luoghi e alla passione dello chef Markus Holzer.

mercoledì 21 dicembre 2016

SOL INVICTUS SULLE ALTURE DI FINALE LIGURE

"Belénus stava annunciando il suo arrivo con uno spettacolo che toglieva il fiato.
   Il limite del mare riusciva a nascondere ancora il disco solare con un'unica, ininterrotta linea scura ma, piano piano, la luce pareva sopraffarla, interrompendola. Il primo raggio che riuscì a scavalcare il blu profondo del mare, trovò Guglielmo già in posizione con il suo bastone, che cercava di traguardare l'ombra accanto a Yule. Rodolfo notò che, finalmente, il bastone aveva iniziato il suo viaggio verso Gioàno, nella parte dove Eostre rivolgeva lo sguardo: preso dall'euforia dei bimbi che imparano un nuovo gioco, gridò senza indugio e con gioia verso il Sacerdote:
   <<Avevi ragione Guglielmo! E' oggi... E' oggi il giorno giusto. Suona... suona la conchiglia...>>" (L'Ordine Minore - F.Lena, ed. Termanini Editore)

mercoledì 14 dicembre 2016

CASTAGNACCIO CON MIX DI SEMI GOLOSI

Il castagnaccio è un dolce tipico della cucina popolare, diffuso in molte regioni, soprattutto nel nord Italia. Quando si pensa a questo piatto però viene naturale legarlo alla tradizione Toscana e più precisamente nella provincia senese.
Pochi ingredienti per una ricetta semplice e appetitosa.
La mia versione è arricchita da tanti semi oleosi, golosi e sani, che danno un tocco speciale al mio castagnaccio e lo rendono perfetto anche per uno spuntino spezza fame.


martedì 6 dicembre 2016

POPINE A PARIGI, PASSIONE PIZZA DI GENNARO NASTI

L'eccezione conferma la regola. La regola, la mia, è quella di non cercare mai cibo italiano all'estero. L'eccezione è la pizza napoletana gourmet di Gennaro Nasti a Parigi.

mercoledì 30 novembre 2016

MAM MILANO AMORE MIO, VEGETARIANO GOURMET EFFETTO SORPRESA

Il MAM -MilanoAmoreMio- è un bistrot vegetariano dove il menù non esiste. La cucina si rinnova di minuto in minuto in base ai prodotti che lo chef seleziona con pietanze genuine e colorate, come solo la natura sa regalare. E' un locale intrigante dove amo andare e ritornare, è diventato il mio chiodo fisso in Porta Romana.

martedì 22 novembre 2016

OMBRADIFOGLIA COMPIE DIECI ANNI, FASHION SHOW AL TEATRO REGIO DI TORINO

Una capsule collection di 100 modelli per raccontare la storia di 10 anni di attività in 1 viaggio nella moda senza tempo.

Elena Pignata è la protagonista di questa meravigliosa festa al Teatro Regio di Torino.


giovedì 17 novembre 2016

I MIEI CARCIOFI RIPIENI IN COCOTTE: IL VERDE NEL PIATTO

Quando inizia la stagione dei carciofi le mie papille si esaltano, ma attenzione alle spine quando li pulite: possono essere micidiali. Mi piacciono crudi, stufati, fritti, trifolati, nelle zuppe, come condimento, bolliti... e in un vaso in cucina sono belli quanto un bouquet di fiori.
Pensare che fino a qualche anno fa non li amavo. Come si cambia...

Il verde è uno dei colori dell'autunno, poche calorie e tante vitamine.
Adoro questa ricetta, mette sempre d'accordo tutti!

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

venerdì 28 ottobre 2016

mercoledì 26 ottobre 2016

EMOZIONI DAL MONDO 2016: MERLOT E CABERNET INSIEME

Un Concorso Enologico Internazionale unico al mondo: Merlot e Cabernet insieme per le nuove eccellenze vinicole internazionali. La novità di questa edizione 2016 è il Web Award che è stato assegnato da una commissione di bloggers e web journalists, della quale ho avuto il grande piacere di fare parte.


sabato 15 ottobre 2016

T'A MILANO STORE & BISTROT, NULLA ACCADE PER CASO

Ho passato alcuni giorni a Milano ed eccomi qui al T'a Milano per completare con una cena le mie precedenti visite. Nulla accade per caso.
A due passi dal Duomo e da Brera, in Via Clerici 1 si viene per la prima colazione, il pranzo, il tea-time, l'aperitivo e naturalmente anche per la cena.
Ogni momento della giornata sembra perfetto per fare un salto qui al T'a.

martedì 11 ottobre 2016

LA TORTA DI PANE BRUNO ALLA TEDESCA di PELLEGRINO ARTUSI e ora... un poco mia!

La fantasia è come la marmellata, bisogna che sia spalmata su una solida fetta di pane. (Italo Calvino)

La torta di pane è una delle tante strade che consente di insegnare a non sprecare. Il pane viene dal grano, dalla terra, dall'acqua e quindi non può essere sprecato. Non sfameremo il pianeta ma sicuramente daremo un buon esempio.

Oggi, 11 ottobre, è la Giornata Nazionale della Torta di Pane secondo il Calendario del Cibo Italiano promosso dall'AIFB, Associazione Italiana Food Blogger della quale con orgoglio faccio parte.
Il progetto è ricco, gustoso e succulento.
Il Calendario del Cibo Italiano è l'occasione quotidiana per diffondere la cultura e la tradizione gastronomica italiana attraverso il racconto dei prodotti e dei piatti tipici che tutto il mondo apprezza e un po' ci invidia.
Ed ecco che durante il 2016, per 52 settimane nazionali e 366 giorni, AIFB propone una vera e propria festa del cibo italiano e della sua storia.
Ambasciatrice della torta di pane? chiediloalladani... sono io!
Nel mio articolo troverete tutto, ma proprio tutto, riguardo questo piatto della tradizione millenaria del mondo mediterraneo e continentale.